Alla riscoperta dei film svizzeri
it
de fr
Alla riscoperta dei film svizzeri

Provenienti da regioni diverse dell’ex Jugoslavia, tre donne volitive s’incontrano in Svizzera. Tra loro inizia un’amicizia.

Disponibile su

Scheda tecnica

Titolo originale

  • Das Fräulein

Anno

  • 2006

Durata (minuti)

  • 81

Lingua originale

  • bosniaco
  • tedesco svizzero
  • serbo
  • tedesco
  • croato

Sottotitoli

  • italiano
  • tedesco
  • francese

Genere

  • lungometraggio

Cast

Regia

  • Andrea Štaka

Sceneggiatura

  • Andrea Štaka
  • Barbara Albert

Attori

  • Mirjana Karanovic
  • Marjia Skaricic
  • Ljubica Jovic
  • Andrea Zogg
  • Pablo Aguilar
  • Zdenko Jelcic

Fotografia

  • Igor Martinovic

Casa di produzione

  • Dschoint Ventschr Filmproduktion Zürich
  • Quinte Filmproduktion Freiburg-Merzhausen
  • SRF Schweizer Radio und Fernsehen

Montaggio

  • Gion-Reto Killias

Suono

  • Max Vornehm

Musiche

  • Peter von Siebenthal
  • Till Wyler
  • Daniel Jakob

Digitalizzazione

Anno della digitalizzazione

  • 2016

Digitalizzato da

  • Okofilm Productions

in collaborazione con

  • Cinegrell, Zürich
  • Optical Art, Hamburg
  • Filmsound, München

con il sostegno di

  • Suissimage
  • Schweizer Radio und Fernsehen

Premi e festival

2006

  • 59. Festival internazionale del film Locarno: Pardo d'oro

Raccomandato da

Emilie Bujès in merito a «Das Fräulein»

Tre donne, una serba, una croata e una bosniaca, si incontrano a Zurigo, in una mensa dove ognuna di loro svolge un lavoro diverso. Dentro di loro portano le dolorose cicatrici del recente conflitto che ha lacerato i loro paesi e incarnano, ciascuna a modo suo, il trauma della guerra, dell’allontanamento e di un nuovo inizio. Con un approccio che scava fino in fondo ai simbolismi, soprattutto grazie a un montaggio frammentato ed ellittico, Andrea Štaka si dedica a un argomento che appartiene a pieno titolo alla Svizzera, anche per raccontare altre storie, storie di donne imprigionate nel «dopo», che cercano disperatamente di liberarsi dalle tracce del passato. Film intenso e significativo, premiato con il Pardo d’oro al Festival del film di Locarno nel 2006, «Das Fräulein» riesce a tracciare, attraverso un racconto di finzione, una situazione che ha segnato profondamente un paese e la sua storia contemporanea.

Raccomandazione di Tereza Fischer

Extra e download