Alla riscoperta dei film svizzeri
it
de fr
Alla riscoperta dei film svizzeri

Il proseguimento del classico film di Heidi e il primo film svizzero a colori.

Guarda il film ora su

Scheda tecnica

Titolo originale

  • Heidi und Peter

Anno

  • 1955

Durata (minuti)

  • 95

Lingua originale

  • tedesco svizzero
  • tedesco

Disponibile in

  • HD 1080p
  • audio: OV stereo
  • UT: de/fr/it

Cast

Casa di produzione

  • Praesens Film

Produttore

  • Lazar Wechsler

Montaggio

  • Hermann Haller

Suono

  • Rolf Epstein

Musiche

  • Robert Blum

Digitalizzazione

Anno della digitalizzazione

  • 2021

Digitalizzato da

  • filmo
  • SRF Schweizer Radio und Fernsehen

in collaborazione con

  • RoDo Works AG
  • Tonstudios Z

con il sostegno di

  • Praesens Film AG

Raccomandato da

La Lanterna Magica

«Heidi und Peter»

Ottimista, volitiva, indipendente, curiosa, coraggiosa... gli aggettivi non mancano di certo per qualificare la piccola montanara delle Alpi svizzere! Vera e propria ambasciatrice nel mondo intero, Heidi ha visto le sue numerose avventure adattate in lungo e in largo per lo schermo, contribuendo a fare di questo mitico personaggio l’eroina più celebre del nostro paese.

Con la produzione di «Heidi et Pierre» nel 1955, l’importante distribuzione cinematografica Praesens di Zurigo festeggia i suoi trent’anni di esistenza e offre alla Svizzera il suo primo lungometraggio a colori. Il film è stato realizzato da Franz Schnyder, il regista elvetico più prolifico a cavallo degli anni ‘50, che si è distinto – alla stessa epoca – per aver trasposto il romanzo di Jeremias Gotthelf nelle versioni cinematografiche «Uli, der Knecht» e «Uli, der Pächter».

Liberamente tratto dal secondo romanzo di Johanna Spyri, «Heidi et Pierre» riprende il cast del primo film (1952) realizzato da Luigi Comencini, che aveva scelto personalmente i suoi giovani interpreti girando per scuole e villaggi della regione di Zurigo, munito della sua cinepresa 16 mm. L’accuratezza e la naturalezza dei due attori, Elsbeth Sigmund e Thomas Klameth, hanno contribuito notevolmente al successo di questo sequel, che alimenta tuttora il nostro desiderio di evasione all’aria «pura» delle Alpi!

extra e download

Grazie alla Cinémathèque suisse per aver fornito le foto

poster di film internazionali

Behind the Scenes

Lobby cards