Alla riscoperta dei film svizzeri
it
de fr
Alla riscoperta dei film svizzeri

Dodici bambini spariscono senza lasciare traccia. Riusciranno, i genitori e la polizia, a risolvere il caso enigmatico in tempo utile? Un avvincente thriller sociale nella versione director’s cut.

Guarda il film ora su

Scheda tecnica

Titolo originale

  • Vollmond

Anno

  • 1998 (DC 2022)

Durata (minuti)

  • 115

Lingua originale

  • tedesco svizzero

Disponibile in

  • UHD 4k
  • audio: OV stereo
  • UT: de/fr/it

Cast

Regia

Sceneggiatura

  • Fredi M. Murer

Fotografia

  • Pio Corradi

Attori

Casa di produzione

  • T&C Film AG
  • Pandora Filmproduktion
  • Arena Films

Produttori

  • Marcel Hoehn

Montaggio

  • Loredana Cristelli
  • Isabel Meier
  • Edwin Beeler (Director’s Cut)

Suono

  • Henri Maïkoff
  • Renzo D'Alberto (Director's Cut)

Musiche

  • Mario Beretta

Digitalizzazione

Anno della digitalizzazione

  • 2021

Digitalizzato da

  • filmo

in collaborazione con

  • Cinémathèque suisse
  • T&C Film AG
  • Fredi M. Murer

servizio di restauro audiovisivo

  • Cinegrell GmbH, Zürich
  • Tonstudios Z AG, Zürich

Raccomandato da

«Vollmond» - Director's Cut

All’alba del nuovo millennio, Fredi Murer realizza il film «Vollmond», un thriller fantastico visionario che espone, in anticipo sui tempi, le grandi problematiche del 21° secolo. In questo originale racconto, dei bambini scompaiono dopo una notte di luna piena. La popolazione svizzera, di solito imperturbabile, è in subbuglio. Quando i bambini scomparsi inviano un ultimatum sotto forma di enigma, l’intera comunità precipita in un panico sterile e grottesco, abbondantemente amplificato dai media. 

La constatazione è implacabile: gli adulti non sono in grado di decifrare il messaggio della giovane generazione, che chiede di «restituire la terra alla terra». Nonostante i suoi sforzi e la sua perspicacia, il commissario Anatol Vasser riuscirà solo a rivelare l’affanno di una società allo stremo, totalmente incapace di comunicare. 

«Vollmond» affronta senza compromessi il tema della cecità, mettendo lo spettatore di fronte a una possibile conseguenza della negazione che permea la nostra quotidianità: i nostri figli si rifiutano di vivere in questo mondo. Murer ci propone un film visivamente elegante, il cui messaggio sferra un potente montante.

Premi e festival

1998
22e Festival des films du monde, Montréal, Winner Grand Prix des Amériques

1999
9. Film-Kunst-Fest Schwerin
Cinequest San Jose Film Festival, Winner Audience Favorite Choice Award – Honorable Mention
San Francisco Int. Film Festival
Bozner Filmtage
Göteborg Film Festival
Schweizer Filmpreis, nominiert Bester Film

2001
23rd Moscow International Film Festival
International Independant Film Festival, Kobe, Japan,

2016
12. Zurich Film Festival

2022
57. Solothurner Filmtage (Premiere Director’s Cut)

extra e download

Grazie alla Cinémathèque suisse et Fredi Murer per aver fornito le foto

poster di film internazionali

Behind the scenes

Storyboards

Diritti d'immagine: © T&C Film. Collezione Cinémathèque suisse. Tutti i diritti riservati.

Link

Sito ufficiale fredi-murer.ch

Intervista sul Director's Cut

57. giornata di Soletta