Alla riscoperta dei film svizzeri
it
de fr
Alla riscoperta dei film svizzeri

In seguito alla costruzione di un nuovo edificio, i coltivatori degli orti familiari di Zurigo-Herdern perdono il loro regno. Accecati dalla rabbia contro le autorità, danno alle fiamme le casette da giardino costruite con tanto amore.

Guarda il film ora su

Scheda tecnica

Titolo originale

  • Kleine Freiheit

Anno

  • 1978

Durata (minuti)

  • 103

Lingua originale

  • tedesco svizzero

Disponibile in

  • HD 1080p
  • audio: OV stereo
  • UT: de/fr/it

Cast

Regia

  • Hans-Ulrich Schlumpf

Sceneggiatura

  • Hans-Ulrich Schlumpf

Fotografia

  • Pio Corradi

Casa di produzione

  • Nemo Film AG

Montaggio

  • Fee Liechti

Suono

  • Florian Eidenbenz
  • Hans Künzi

Musiche

  • Peter Begert

Digitalizzazione

Anno della digitalizzazione

  • 2016

Digitalizzato da

  • Cinémathèque suisse, Lausanne
  • Hans-Ulrich Schlumpf

in collaborazione con

  • Cinegrell postproduction GmbH, Zürich
  • SDS Sound Design Studio AG, Ostermundigen

con il sostegno di

  • Memoriav, Bern

Raccomandato da

Frédéric Maire in merito a "Kleine Freiheit"

A mio avviso Hans-Ulrich Schlumpf è uno dei più importanti autori di film documentari della Svizzera. Lo sguardo penetrante – seppur benevolo – sui suoi soggetti gli consente di raccontare con tatto e raffinatezza di realtà sociali, umane e politiche molto diversificate. Schlumpf evoca il destino di un artista (“Armand Schulthess – J’ai le téléphone”, 1974), l’opera degli scalpellini (“Guber-Arbeit im Stein”, 1979), la transumanza dei pinguini ("Der Kongress der Pinguine", 1993) o la vita degli occupanti degli orti familiari, disseminati per tutta Zurigo – e oggi quasi del tutto scomparsi («Kleine Freiheit», 1978). Schlumpf descrive con empatia il destino di uomini e donne, che hanno fatto dei loro orti uno spazio di sogno e di libertà per occupare il loro tempo libero o da pensionati, con il giardinaggio, la costruzione di modellini ferroviari o la scultura su legno… Ma ahimé, eccoli obbligati a distruggere, essi stessi, quei piccoli angoli di paradiso che hanno creato per far posto all’urbanizzazione trionfante. Un condensato di svizzeritudine tra umorismo e compassione.

Facts & Figures

1978
Qualitätsprämie der Eidgenossenschaft
Zürcher Filmpreis

extra e download

Behind the Scenes

Downloads

Making of Kleine Freiheit 1976-1978 (pdf)