Alla riscoperta dei film svizzeri
it
de fr
Alla riscoperta dei film svizzeri

1915: per distrarre dai pensieri cupi i soldati della compagnia di artiglieria di stanza a Courgenay, la figlia dell’oste Gilberte organizza una festa di Natale. Il cannoniere Hasler, già fidanzato, resta incantato dal suo fascino.

Guarda il film ora su

Scheda tecnica

Titolo originale

  • Gilberte de Courgenay

Anno

  • 1941

Durata (minuti)

  • 115

Lingua originale

  • tedesco svizzero
  • français

Disponibile in

  • HD 1080p
  • audio: OV/FR/IT stereo
  • audiodescription: DE
  • UT: de/fr/it
  • CC: de

Cast

Regia

Sceneggiatura

  • Kurt Guggenheim
  • Rudolf Bolo Maeglin
  • Richard Schweizer

Fotografia

  • Emil Berna

Attori

Casa di produzione

  • Praesens Film, Zürich

Montaggio

  • Hermann Haller
  • Käthe Mey

Suono

  • Max Niederer

Musiche

  • Robert Blum

Digitalizzazione

Anno della digitalizzazione

  • 2014

Digitalizzato da

  • Schweizer Radio und Fernsehen, Zürich
  • Praesens Film AG, Zürich
  • Cinémathèque suisse, Lausanne

in collaborazione con

  • Cinegrell AG, Zürich
  • Tonstudios Z, Zürich

con il sostegno di

  • Memoriav, Bern

Raccomandato da

Marcy Goldberg in merito a «Gilberte de Courgenay»

La canzone popolare “La petite Gilberte”, dedicata alla garbata figlia del locandiere giurassiano Gustave Montavon, era già stata composta nel 1917. Nel 1939 Gilberte divenne addirittura la protagonista di un romanzo e di una pièce teatrale dal titolo “Gilberte de Courgenay”. Fu tuttavia la trasposizione cinematografica, musicata da Franz Schynder nel 1941, a renderla ancora più leggendaria, trasformando la giovane attrice Anne-Marie Blanc in una star del cinema.

“Il film è pura fiction, nonostante sia piuttosto fedele alla realtà”, si legge nei titoli di testa. In effetti il film è pregevole anche per la sua struttura storica. Ambientato nella prima guerra mondiale, il ritratto della giovane donna coraggiosa incarna gli ideali patriottici della difesa spirituale nazionale.

Degna di nota, inoltre, è l’immagine femminile evocata nel film. Gilberte è graziosa e modesta nel contempo, rispettosa e altruista e, non da ultimo, bilingue: è un personaggio da amare, la beniamina delle truppe, il personaggio principale e secondario nel contempo. Anche se può sembrare paradossale, è un ruolo che ben si addice alla realtà delle donne della cosiddetta generazione del servizio attivo, che hanno mantenuto coeso il paese, molti lustri prima che acquisissero il diritto di voto.

Lo sapevi che...

...durante le riprese del film "Gilberte de Courgenay" sono state utilizzate delle munizioni vere? Gli attori erano affiancatti dai soldati dell'esercito.

extra e download

Behind the Scenes

Downloads

Drehbuch Gilberte de Courgenay (pdf)