Alla riscoperta dei film svizzeri
it
de fr
Alla riscoperta dei film svizzeri

Opulento, mistico, poetico: la visita a un Grand Hotel abbandonato diventa occasione di un viaggio nel passato.

Guarda il film ora su

Scheda tecnica

Titolo originale

  • Zwischensaison

Anno

  • 1992

Durata (minuti)

  • 91

Lingua originale

  • tedesco

Disponibile in

  • HD 1080p
  • audio: OV stereo
  • UT: fr/it

Cast

Regia

Sceneggiatura

  • Daniel Schmid
  • Martin Suter

Fotografia

  • Renato Berta

Attori

  • Sami Frey
  • Carlos Devesa
  • Ingrid Caven
  • Dieter Meier
  • Ulli Lommel
  • Andréa Ferréol
  • Arielle Dombasle
  • Maddalena Fellini
  • Maurice Garrel
  • Luisa Barbosa
  • Rosa Castro André
  • Marisa Paredes
  • Geraldine Chaplin

Casa di produzione

  • T&C Film AG, Zürich
  • Metropolis Filmproduction, Berlin
  • Piere Grise Productions, Paris

Montaggio

  • Daniela Roderer

Musiche

  • Peer Raben

Suono

  • Luc Yersin

Digitalizzazione

Anno della digitalizzazione

  • 2011 / 2020

Digitalizzato da

  • T&C Film AG, Zürich
  • filmo

in collaborazione con

  • On Line Video 46 AG, Zürich
  • RoDo Works AG, Zürich

con il sostegno di

  • Frenetic Films AG, Zürich

Raccomandato da

Cristina Trezzini in merito a «Zwischensaison»

«C’era una volta…» quante favole iniziano così, con un po’ di ricordi reali, un po’ di fantasia e molta nostalgia? Daniel Schmid ci racconta la favola della sua infanzia, trasportandoci fuori stagione in un grande albergo delle Alpi svizzere, molto simile a quello in cui trascorse un’infanzia felice a Flims. 

Nei ricordi «romanzati» il Grand Hotel si trasforma in un magico palco teatrale dove pittoreschi personaggi possono mettersi liberamente in scena. In un microcosmo decadente e raffinato, un prestigiatore, un’anarchica russa, la leggendaria attrice Sarah Bernhardt (Marisa Paredes), un duo di musicisti incrociano le loro vite davanti agli occhi meravigliati di un bambino e dell’alter ego narrante. Personaggi molto felliniani; Daniel Schmid volle addirittura Maria Maddalena Fellini (sorella di Federico Fellini) per interpretare il personaggio di sua nonna. 

«Zwischensaison» – Fuori stagione – è un melodramma estetico e provocatore, un tributo a certe libertà eccentriche d’inizio secolo, alla fine di un certo tipo di turismo d’élite, alla fine dei grandi alberghi e, non da ultimo, alla fine della propria infanzia, vista da un uomo ormai adulto che si è allontanato da quei luoghi protettivi con infinita riconoscenza.

Facts & Figures

1995
14th Istanbul Int. Film Festival

1993
37th London Film Festival
22nd Rotterdam Film Festival

CH: 48'300 Tickets

Extras & Downloads

poster di film internazionale