Alla riscoperta dei film svizzeri
it
de fr
Alla riscoperta dei film svizzeri

Classico poliziesco ricco di atmosfera noir, tratto da un soggetto di Friedrich Dürrenmatt.

Film jetzt anschauen auf

Extra

Scheda tecnica

Titolo originale

  • Es geschah am hellichten Tag

Anno

  • 1958

Durata (minuti)

  • 100

Lingua originale

  • tedesco
  • tedesco svizzero

Disponibile in

  • HD 1080p
  • audio: OV stereo
  • UT: de/fr/it

Cast

Regia

  • Ladislao Vajda

Sceneggiatura

  • Friedrich Dürrenmatt
  • Hans Jacoby
  • Ladislao Vajda

Fotografia

  • Heinrich Gärtner

Attori

Casa di produzione

  • Praesens-Film
  • CCC-Film
  • Chamartín S.A.

Produttori

  • Lazar Wechsler
  • Max Dora
  • Artur Brauner

Montaggio

  • Hermann Haller
  • Julio Pena

Suono

  • Kurt Hugentobler

Musiche

  • Bruno Canfora

Digitalizzazione

Anno della digitalizzazione

  • 2020

Digitalizzato da

  • Cinémathèque suisse
  • SRF

in collaborazione con

  • RoDo Works
  • Memoriav

servizio di restauro audiovisivo

Raccomandato da

«Es geschah am hellichten Tag»

È uno dei grandi classici del cinema poliziesco svizzero. Dietro le quinte non filò sempre tutto liscio: non soddisfatto del finale, il co-autore della sceneggiatura, Friedrich Dürrenmatt, riscrisse la sceneggiatura con il titolo «Das Versprechen» («La promessa»), trasformandola in un celebre bestseller. Non di meno, il regista Ladislao Vajda riuscì a realizzare un thriller estremamente coerente e suggestivo.

Fu una mossa furbesca, quella di svelare al pubblico solo tardi il colpevole, interpretato da Gert Fröbe, che forse alcuni ricordano come il multimilionario Goldfinger nell’omonomo film di James Bond. In questo modo il regista Vajda rende palpabile la ricerca dell’ago nel pagliaio, che sembra far uscire di testa l’ispettore che segue il caso, interpretato da Heinz Rühmann. Proprio come lui, neppure noi sappiamo chi è il colpevole e dove colpirà. La prossima scena del crimine potrebbe essere in qualsiasi parte della Svizzera, immortalata dal cameraman Heinrich Gärtner. In questo modo il regista riesce, con grande abilità, ad accrescere la suspence. E, grazie all’intenso finale del film, si assicura che, per un po’ di tempo, le marionette saranno guardate con altri occhi.

Premi e festival

1958

Berlinale, Berlin International Film Festival, Nominee Goldener Bär

1959

Deutscher Filmpreis, Nominee Beste darstellerische Leistung – Männliche Hauptrolle

German Film Critics Award, Winner Bester Darsteller – Gert Fröbe

Sant Jordi Awards, Winner Best Film, Best Spanish Director, Best Spanish Screenplay, Best Cinematography in a Spanisch Film

2020

Zurich Film Festival

extra e download

Grazie alla Cinémathèque suisse et Praesens-Filmper aver fornito le foto

poster di film internazionali

behind the scenes

lobby-cards

Diritti d'immagine: © Praesens-Film. Collezione Cinémathèque suisse. Tutti i diritti riservati.

Download

Script (pdf)