Alla riscoperta dei film svizzeri
it
de fr
Alla riscoperta dei film svizzeri

Youssou N‘Dour sulle tracce degli schiavi neri e della loro musica: il jazz.

Film jetzt anschauen auf

Extra

Scheda tecnica

Titolo originale

  • Retour à Gorée

Anno

  • 2007

Durata (minuti)

  • 110

Lingua originale

  • francese

Disponibile in

  • HD 1080p
  • audio: OV stereo
  • UT: de/fr/it

Cast

Regia

  • Pierre-Yves Borgeaud

Sceneggiatura

  • Pierre-Yves Borgeaud
  • Emmanuel Gétaz

Fotografia

  • Emmanuel Gétaz

Attori

  • Youssou N’Dour
  • Moncef Genoud

Casa di produzione

  • CAB Productions
  • Dreampixies
  • Iris Productions

Produttori

  • Pierre-Yves Borgeaud
  • Gérard Ruey

Montaggio

  • Gérard Ruey

Suono

  • Etienne Curchod
  • Carlo Thoss

Musiche

  • Youssou N’Dour
  • Moncef Genoud

Digitalizzazione

Anno della digitalizzazione

  • 2022

Digitalizzato da

  • filmo

in collaborazione con

  • CAB Productions

servizio di restauro audiovisivo

  • RoDo Works AG

Raccomandato da

«Retour à Gorée»

Al largo di Dakar, l’isola di Gorée è una macchia sulla coscienza dell’umanità: nell’antica isola degli schiavi aveva luogo la tratta degli africani, che venivano deportati nelle colonie d’oltremare. In America hanno creato la musica jazz, questo «frutto miracoloso» della schiavitù.

Un secolo dopo a Ginevra il pianista Moncef Genoud va in estasi davanti alla voce di Youssou N’Dour. Convince il cantante senegalese ad armonizzare lo mbalax del griot con la «blue note» del jazz. Dopo alcuni concerti portentosi, nasce l’idea di riportare questa musica al punto di partenza. Sotto lo sguardo della cinepresa di Pierre-Yves Borgeaud – anch’egli musicista – i complici avviano una ricerca che passa per Atlanta, New York e New Orleans, dove incontrano espressioni diverse della cultura afroamericana: gospel, rap, Mardi Gras… Il viaggio si conclude a Gorée con un concerto dalle sonorità evocative.

Affondando le radici nelle ore più buie della storia del mondo, «Retour à Gorée» si muove verso la luce. È un prezioso canto di riconciliazione.

Premi e festival

2006
Docs for Sale

 

2007
13e Visions du Réel, Nyon, Winner Grand Prix SSA/Suissimage pour le meilleur long métrage suisse
Festival du Cinéma Européen en Essone, Montgeron, Winner Prix du Public
60. Locarno Film Festival
51st Times BFI London Film Festival
31. Mostra Internacional de Cinema Sao Paulo
ReelWorld Film Festival
Durban International Film Festival
Africa in the Picture Film Festival, Netherlands
DocBsAs FORUM for Producers and Directors From Latin America
In Edit Film Festival in Barcelona
Festival Exil et Mémoire Dakar

2008
Schweizer Filmpreis, Nominee Bester Dokumentarfilm
XXL EU FILM, Krems, Winner Publikumspreis
Pan African & Arts Film Festival, Winner Best Documentary Film
Solothurner Filmtage
Rencontres Cinéma de Manosque
Washington DC International Film Festival
World Film Festival of Bangkok
31st Göteborg Film Festival
16th Pan African & Arts Festival Los Angeles
6e Festival de Cinéma Jeunes Publics du Massif du Sancy, La Bouboule
36e Festival international du film de La Rochelle
11e RIDM rencontres international du documentaire Montréal
Festival Jazz et Cinéma Liège
AFRICALA – Festival de Cine Africano de la Ciudad de México
Göteborg International Film Festival, “Musik Nonstop”

2009
27e Festival Cinéma d’Alès

2010
Doclisboa 2010 VIII Festival internacional de cinema documental Lisboa

extra e download

Grazie alla Cinémathèque suisse per aver fornito le foto

poster di film internazionali

Diritti d'immagine: © CAB Productions | Collezione Cinémathèque suisse. Tutti i diritti riservati.