Alla riscoperta dei film svizzeri
it
de fr
Alla riscoperta dei film svizzeri

Ariane ha lasciato Antoine per Alexandre. Ma chi è Alexandre?

Film jetzt anschauen auf

Extra

Scheda tecnica

Titolo originale

  • Alexandre

Anno

  • 1983

Durata (minuti)

  • 93

Lingua originale

  • francese

Disponibile in

  • HD 1080p
  • audio: OV stereo
  • UT: de/fr/it

Cast

Regia

  • Jean-François Amiguet
  • Anne Gonthier

Sceneggiatura

  • Jean-François Amiguet
  • Anne Gonthier
  • Gérard Ruey
  • Michel Contat

Fotografia

  • Rainer Klausmann

Attori

Casa di produzione

  • Film et Vidéo Collectif S.A.
  • Télévision Suisse-Romande (TSR)

Produttori

  • Jean-François Amiguet
  • Jean-Louis Porchet

Montaggio

  • Daniela Roderer

Suono

  • Luc Yersin

Musiche

  • Antoine Auberson
  • Gaspard Claus
  • Jean-François Massy

Digitalizzazione

Anno della digitalizzazione

  • 2013

Digitalizzato da

  • Cinémathèque suisse

in collaborazione con

  • Jean-François Amiguet

servizio di restauro audiovisivo

Raccomandato dalla

«Alexandre»

La sceneggiatura del primo lungometraggio di Jean-François Amiguet, scritto insieme ad Anne Gonthier, potrebbe essere scambiata per una commedia: si tratta di un intrigo fondato su un malinteso volontario, creato dalla misteriosa Ariane per far credere ai suoi due amanti di averli lasciati per un altrettanto misterioso Alexandre. Ma una volta risolto il malinteso, il pubblico si ritrova immerso nella relazione che nasce tra i due spasimanti: l’intellettuale sognatore e il fabbro artigiano, innamorati della stessa donna, come le due facce della stessa medaglia.

Ben lungi dall’essere una caricatura, il film dissemina la realtà di tocchi poetici, rafforzati dalla calibratura dei colori, come se l’intrigo fluttuasse tra le montagne e il lago. Grazie alla selezione del film in concorso ufficiale al Festival di Locarno del 1983 e alla partecipazione a una decina di festival in tutto il mondo, «Alexandre», privato del sostegno della Commissione federale per il cinema, riesce a trasmettere una visione piena di fantasia e di malinconia delle rive del Lago Lemano: a Vevey si interpreta un balletto sentimentale tra sogno e realtà.

La versione digitale, restaurata dalla Cineteca svizzera con l’aiuto del regista, apporta – secondo l’autore – una definizione e dei dettagli ch’egli non aveva mai visto prima. 

Premi e festival

1983

Valladolid International Film Festival – Nominee Golden Spike Best Film

extra e download

Grazie alla Cinémathèque suisse per aver fornito le foto

poster di film internazionali

Diritti d'immagine: © Jean-François Amiguet. Collezione Cinémathèque suisse. Tutti i diritti riservati.

Link

jf-amiguet.com

Cinematheque.ch